FUTURO NEL VERDE

IL GIARDINO DI PIAZZA GRIMANA SARA’ RIQUALIFICATO: APPROVATO IN GIUNTA IL PROGETTO PRELIMINARE. A BREVE ANCHE IL BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DELL’AREA ALLE ASSOCIAZIONI

Approvato questa mattina 22/08/2018 dall’Esecutivo di Palazzo dei Priori il progetto preliminare per la riqualificazione dell’area verde di Piazza Fortebraccio (Grimana), adiacente al campetto da basket.

Il nuovo progetto prevede, nell’area di ingresso, nuovi stalli per le bici elettriche laddove oggi c’è l’edicola, chiusa da tempo e, di fronte, un solo parcheggio auto per disabili.

Il resto della piazzetta sarà riqualificata per ospitare il mercato settimanale di quartiere e panchine, dove chiunque potrà rilassarsi e incontrarsi all’ombra delle piante, che saranno anch’esse sistemate con interventi adeguati di potatura e trattamento e alle quali saranno aggiunte aiuole con siepi e tappezzanti.

Il giardino, che da sempre è stato luogo di incontro e di socializzazione, sarà dunque, un rinnovato spazio verde a disposizione del quartiere di Piazza Grimana e Corso Garibaldi, nonché dell’Università per Stranieri, punto di ritrovo fondamentale per i residenti e gli studenti, ma anche per i turisti.

Per l’intervento è prevista una spesa di 14mila euro, finanziati dal Comune con fondi propri del bilancio comunale.

In attesa che prendano il via i lavori, la Giunta Romizi ha anche dato mandato agli uffici di procedere al bando per l’assegnazione dell’area attraverso avviso pubblico, nell’ambito del progetto Futuro nel verde.

“Il giardino di Piazza Fortebraccio –ha spiegato il Vice Sindaco e Assessore all’Ambiente Urbano Barelli- ha già da tempo la sua vocazione, che è quella di luogo di incontro, ritrovo e svago. L’intento dell’amministrazione è quello di valorizzare ancora di più e meglio questa vocazione, da un lato, rendendo l’area più bella e fruibile e, dall’altro, assegnandola ad un’associazione che si occupi di mantenerla viva, nello spirito di Futuro nel verde, ovvero con iniziative di valorizzazione e animazione sostenibili, partecipate e innovative. E’ l’ulteriore dimostrazione –ha concluso Barelli- dell’attenzione particolare che l’amministrazione ha nei confronti della sicurezza e della vivibilità della zona, soprattutto dopo gli ultimi fatti di cronaca in Corso Garibaldi, che si va ad aggiungere alla pavimentazione della piazza Fortebraccio e all’importante opera di qualificazione complessiva della stessa, alla nuova illuminazione, alle telecamere e agli accertamenti effettuati sulla raccolta differenziata.”