CONTROLLI SUI RIFIUTI

L'Area Governo del Territorio del Comune di Perugia svolge l'attività di controllo e monitoraggio della presenza di rifiuti sul territorio comunale allo scopo di informare ed educare i cittadini ad una corretta gestione dei rifiuti e, al contempo, accrescere il senso civico all’insegna del rispetto e della cura dell’Ambiente e del Nostro Territorio

Sono triplicate le sanzioni elevate per violazioni del Regolamento Comunale sulla Gestione dei rifiuti urbani passando da 400 nel 2018 a quasi 1.200 nel 2019. L’incremento delle sanzioni, dovuto anche all’attivazione nelle zone perimetrali del centro storico del sistema di raccolta domiciliare, è frutto dell’aumento dei controlli grazie alle due unità in più del Servizio di Vigilanza della Gesenu, e all’installazione delle fototrappole.

Nei primi mesi del 2020 sono calate percentualmente le sanzioni (263 al 31/08/2020) indice che l’utenza ha fatto proprie le corrette modalità di conferimento e differenziazione dei rifiuti e sta assumendo un comportamento responsabile.

Inoltre, nel corso del 2019, il Comune di Perugia ha rilevato 130 abbandoni di rifiuti, di cui 110 su area pubblica e 20 su area privata. Trend confermato nella prima parte del 2020 visto che, al 31 agosto, sono stati rilevati 75 abbandoni di rifiuti di cui 48 su area pubblica.

I controlli sono stati effettuati grazie al supporto delle fototrappole, delle Forze di Polizia (ARPA Umbria, Carabinieri Forestali, Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri, Polizia Municipale e Polizia Provinciale) e di GESENU.

Gli abbandoni incontrollati di rifiuti, soprattutto nelle immediate vicinanze delle isole ecologiche, appaiono ancor più inspiegabili ove si consideri la molteplicità dei servizi che il Comune di Perugia assicura all’utenza sia attraverso le eco-piazzole stradali, sia mediante il servizio di raccolta a chiamata dei rifiuti ingombranti sia attraverso la rete dei centri di raccolta dove è anche possibile conferire i rifiuti inerti provenienti da utenze domestiche.

Informazioni più dettagliate possono essere richieste presso gli uffici del Comune ed al Filo Diretto di GESENU.